Learning Module 5: Strategie ed attività per la gestione dell’acqua non fatturata nelle reti idriche

Scarica la presentazione/slides cliccando qui.

 

Contenuti

Il modulo ha lo scopo di descrivere le strategie e le attività principali da mettere a punto per la gestione dell’acqua non fatturata e per il raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle perdite.

Verranno presentati i contenuti della Raccomandazione Europea “Buone pratiche per la gestione delle perdite” (EU Reference Document “Good Practices on Leakage Management”), risultato del lavoro congiunto degli Stati Membri e che definisce un approccio comune:

  • Per migliorare l’uso efficiente delle risorse idriche;
  • Per fornire linee guida per la gestione delle perdite, al fine di raggiungere gli obiettivi della WFD (Water Framework Directive).

 

Verrà inoltre presentato lo standard IWA (International Water Association) per il calcolo del bilancio idrico e dell’acqua non fatturata e verranno definiti i principali indicatori di performance per le perdite idriche. Si andranno, inoltre, a definire alcune raccomandazioni sia per i gestori che per i regolatori e verranno proposti esempi e casi di studio.

Nel corso del modulo verranno, inoltre, definiti e discussi i due macro-indicatori per le perdite idriche, introdotti dalla delibera 917/2017/R/IDR del 27-12-2017 dell’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA) che ha introdotto la nuova Regolazione della Qualità Tecnica del Servizio Idrico Integrato (RQTI).

 

Obiettivi

  • Introduzione alla Raccomandazione Europea Good Practice on Leakage Management;
  • Presentazione dell’Approccio olistico alla gestione delle perdite;
  • Definizione degli indicatori di performance per la gestione delle componenti dell’acqua non fatturata;
  • Presentazione dei macro-indicatori per le perdite idriche, introdotti dalla delibera 917/2017/R/IDR dell’ARERA per la Regolazione della Qualità Tecnica del Servizio Idrico Integrato (RQTI);
  • Definizione di metodologie per la gestione dell’acqua non fatturata e la riduzione delle perdite;
  • Discussione, confronto e condivisione di esperienze tra i partecipanti.

 

A chi è rivolto

  • Tecnici, specialisti e responsabili dell’innovazione che operano negli enti gestori del servizio idrico integrato.

 

Programma a cura di

Marco Fantozzi (Isle), Jurica Kovac (IWA Water Loss SG) e Cor Merks (EU Report Leakage management).